Tel. (+39) 0974 931466
info@grandhotelsanpietro.com
Mostra/Nascondi foto
Booking on Line
Ospiti camera #2
Ospiti camera #3
Ospiti camera #4
Protected by Verisgn Prenotazioni on line Hotel
Offerte & Last Minute
OFFERTA 7=6
Speciale Estate 2017 : 7 notti al prezzo di 6
dal 1 Gennaio 2015 fino al 11 Novembre 2017
OFFERTA 5 = 4
5 giorni al prezzo di 4
dal 8 Marzo 2015 fino al 11 Novembre 2017
Pacchetto Benessere di Fine Estate
Offerte
dal 9 Settembre 2017 fino al 1 Ottobre 2017 // da € 280,00
Speciale 31
Prenotazioni entro 31 giorni
dal 1 Marzo 2015 fino al 11 Novembre 2017
SPECIALE PIANO FAMIGLIA
Vacanze in relax con la propria famiglia.
dal 3 Aprile 2015 fino al 11 Novembre 2017
SPECIALE SPOSI
Offerta per il vostro giorno speciale....
dal 28 Marzo 2013 fino al 11 Novembre 2017
Visualizza tutte »

Palinuro

Realtà e leggenda si fondono in questa terra bellissima: Ulisse si fermò ad ascoltare il canto delle Sirene e Virgilio raccontò di Palinuro che cadde addormentato, dalle stelle sospese della notte, nel mare blu cobalto. Il nome Palinuro deriva molto probabilmente dal greco antico: "palin - ouros" che vuol dire "e di nuovo il vento" e sta ad indicare gli improvvisi cambi di vento che rendevano difficile alle navi greche il superamento del Capo.

Da piccolo borgo di marinai formato da poche case sparse in diversi punti del promontorio, Palinuro si è sviluppato nel corso degli anni non intorno ad un centro bensì arrampicandosi sull’omonimo Capo.

Intorno a Capo Palinuro si incastonano numerose ed incantevoli baie in parte raggiungibili anche a piedi. Il mare di Palinuro è tra i più belli del mediterraneo, la qualità delle acque è riconosciuta a livello internazionale ed ininterrotamente premiata ormai da molti anni dalla FEE(Bandiera Blu). Fra gli alti speroni rocciosi del Capo s'aprono suggestive grotte, insenature, fitte scogliere e spiagge di sabbia finissima. Le grotte marine di Capo Palinuro sono di una bellezza straordinaria, ogni grotta ha caratteristiche peculiari: dalla presenza di ossa fossili a colorazioni particolari della roccia, dal gas sulfureo al blu della più famosa grotta, la grotta Azzurra, di un intenso azzurro determinato dalla luce che penetra all'interno della cavità attraverso un sifone marino. Se si ama passeggiare nella natura è possibile esplorare il Capo anche a piedi, addentrandosi in pinete secolari intrise dei profumi della macchia mediterranea e percorrendo sentieri che costeggiando il mare, portano ad antiche torri e a luoghi dove la natura dà un emozionante ed indimenticabile spettacolo di sé.

Passeggiando per il centro del paese invece, si avverte la presenza costante del Promontorio. Dal corso principale si aprono varchi tra le case dove s’insinuano stradine che scendono verso il mare e lasciano intravedere scorci di panorama che in alcuni attimi della giornata, come per esempio al tramonto, raggiungono momenti di indescrivibile spettacolarità.

Di sera, dopo il tramonto, il centro si trasforma in area pedonale, qui è possibile fare shopping tra negozi di abbigliamento e di prodotti tipici; ci si può anche soffermare in una gelateria oppure in uno dei tanti localini che offrono specialità della squisita cucina cilentana .

Il parco Nazionale del Ciento e Vallo del DianoPatrimonio UNESCO - è ricco di borghi Medievali e di luoghi incantevoli immersi in scenari naturali, come l'Oasi del WWF a Morigerati oppure l’imponente Monte Bulgheria, dove la natura incontaminata regala forti emozioni. Poco distante da Palinuro sono situate aree di interesse archeologico e culturale uniche al mondo come per esempio la valle dei templi di Paestum, il sito archeologico dell’antica Elea (Velia), la Certosa di San Lorenzo a Padula (la Certosa più grande d’Italia), le grotte preistoriche di Pertosa.

Oltre ad essere la patria della Dieta Mediterranea e vantare quindi una tradizione culinaria genuina e salutare, il Cilento è ricco di artigianato locale e conserva molte tradizioni. Numerose sono anche le Sagre e le Feste Patronali organizzate nei paesini dei dintorni di Palinuro che evocano antiche usanze e allietano con il loro folclore le lunghe serate d’estate.

Dal Porto di Palinuro grazie ad un servizio d’aliscafo è possibile raggiungere in poche ore l’isola di Capri o la Costiera Amalfitana. Sempre dal porto noleggiando una barca si raggiungono baie meravigliose, come per esempio la baia del Buon Dormire oppure la Riserva Naturale Costa degli Infreschi a Marina di Camerota.

Spettacolari sono anche i fondali di Capo Palinuro, non solo per le suggestive grotte sottomarine, ma anche grazie alla presenza di forme di vegetazione e di vita dovute ad un ecosistema unico nel mediterraneo.

Sposarsi al San Pietro
Il vostro sì a Palinuro: fuori i colori del mare, dentro i ricordi del cuore...
Guarda »
Newsletter
Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere novità e aggiornamenti su offerte ed eventi.
Iscriviti »
Tripadvisor

Le recensioni ed i commenti dei nostri ospiti: